Warning
  • Direttiva EU sulla e-Privacy

    Questo sito fa uso di cookies tecnici per gestire il login, la navigazione ed altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, date l'assenso a che questi cookies vengano salvati sulla vostra macchina.

    Guarda la Privacy Policy di Cercat

Make it ReAAL - Bando PR.A.A.L. (Progetti di Ambient Assisted Living) PDF Stampa E-mail

Dal 16 Gennaio 2015 al 1 Marzo 2015 è possibile presentare la manifestazione di interesse per partecipare al bando PR.A.A.L. (Progetti di Ambient Assisted Living)

La finalità del progetto è quella di sostenere la “Vita Indipendente”, con la quale si intende la possibilità, per una persona di età superiore ai 65 anni, in condizioni di non autosufficienza e con certificazione di handicap o di invalidità rilasciata da una Commissione Pubblica ai sensi dell’art. 3 comma 3 della L. n. 104/92 deputata all’accertamento di tali condizioni, di autodeterminarsi e di poter vivere il più possibile in condizioni di autonomia, avendo la capacità di prendere decisioni riguardanti la propria vita e di svolgere attività di propria scelta.

I beneficiari del progetto, infatti, possono scegliere di acquisire le tecnologie domotiche per l’allestimento e la fruizione dell’ambiente domestico. Le soluzioni tecnologiche nell’ambito della Indipendenza e della Sicurezza sono riferite alle seguenti due macro aree:

-          Easy and Safe Home Control – Sistemi per la gestione semplice e sicura di applicazioni domestiche, come a puro titolo esemplificativo, controllo di luci, porte e controllo per fughe di acqua e gas, etc;

-          Daily Activity Monitoring - Sistemi per il monitoraggio e controllo della attività quotidiane.

Per partecipare al progetto REAAL con un proprio Progetto di Ambient Assisted Living i candidati dovranno compilare la manifestazione di interesse sul portale della regione Sistema Puglia (clicca qui per il link diretto). Per compilare la manifestazione di interesse è necessario essere registrati al portale.

Chi può partecipare?

Ogni persona di età superiore ai 65 anni, in condizioni di non autosufficienza e con certificazione di handicap o di invalidità rilasciata da una Commissione Pubblica ai sensi dell’art. 3 comma 3 della L. n. 104/92 deputata all’accertamento di tali condizioni.

Cosa offre il bando?

Il bando finanzia l'acquisto di tecnologie domotiche per l’allestimento e una più agevole fruizione dell’ambiente domestico.

Come accedere all'agevolazione?

Per accedere all'agevolazione è necessario compilare la manifestazione di interesse sul portale della Regione Sistema Puglia oppure clicca qui per scaricare direttamente la domanda. Per compilare la manifestazione di interesse è necessario registrarsi al portale Sistema Puglia, inserire i propri dati e successivamente compilare la manifestazione di interesse.

Quali sono i prodotti agevolati?

Clicca qui per visionare tutti i prodotti PR.A.A.L finanziabili

Quali sono i termini per la presentazione della domanda?

Le modalità di presentazione delle istanze sono specificate nell'Avviso Pubblico approvato con atto dirigenziale n. 461 del 12/12/2014.

L'istanza deve essere presentata esclusivamente on-line cliccando su "Procedure Telematiche" "PR.A.A.L.".

La compilazione on-line dell'istanza può avvenire a partire dalle ore 13,00 del giorno 16-01-2015 e fino alle ore 13,00 del giorno 01-03-2015.

Le istanze presentate, previo accertamento del possesso dei requisiti di cui agli art. 2 e 3 dell’ Avviso pubblico, saranno finanziate fino ad esaurimento delle risorse stanziate, in base all’ordine temporale di arrivo.

Informazioni:

Per assistenza al bando, compilazione e realizzazione della domanda, i candidati possono contattare il centro ausili più vicino:

-          Centro per l’Autonomia e-LSA (Bari) www.e-lsa.org

-          Centro Domos – Domotica Sociale (Conversano, BA) www.domoticasociale.it

-          Centro C.A.T.A (Bitonto, BA) www.personabile.org

-          La Nostra Famiglia (Ostuni,BR) www.lanostrafamiglia.it

-          C.E.R.C.A.T. (Cerignola,FG) www.cercat.it

Per ogni altra info si invita a consultare il portale ufficiale della Regione Puglia – Sistema Puglia